Cosa pensano i giovani del mercato del lavoro? Convegno presso la Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza

   illavoroperl'uomo

    Cosa pensano i giovani del mercato del lavoro in provincia di Cosenza, cosa sognano nel loro futuro, come considerano le prospettive di speranza in Calabria. Lo comunicheranno alla stampa la Caritas regionale, il Progetto Policoro delle cinque Diocesi cosentine e l’assessorato al Mercato del Lavoro e della Formazione professionale della Provincia di Cosenza nel corso di una conferenza stampa, in programma per lunedì 12 dicembre alle ore 10, presso la Sala degli Stemmi della Provincia di Cosenza.

   L’indagine “di strada” è stata condotta nel corso del Progetto «Il lavoro è per l’uomo» pensato e realizzato dagli animatori di Comunità del Progetto Policoro delle Arcidiocesi di Cosenza – Bisignano, Rossano – Cariati, le Diocesi di San Marco Argentano – Scalea, Cassano all’Jonio e l’Eparchia di Lungro, e patrocinato della Provincia di Cosenza.

   Un percorso itinerante che ha incontrato oltre 4000 giovani nelle scuole interessate dal progetto e nelle piazze che sono state protagoniste della “carovana del lavoro” insieme ai tecnici dei Centri per l’Impiego.

   Una fotografia dei giovani della provincia che ha aperto nuovi scenari di lavoro anche in collaborazione con gli uffici diocesani della Pastorale Sociale del Lavoro, della Pastorale Giovanile e della Caritas che per il 2012 ha intenzione di rafforzare e corroborare l’esperienza iniziata lo scorso anno con una nuova edizione del progetto il cui protocollo d’intesa sarà firmato proprio lunedì mattina.

   Alla conferenza stampa interverranno l’assessore provinciale al Mercato del Lavoro e della Formazione Professionale, Giuseppe Giudice Andrea, il referente del Progetto «Il lavoro è per l’uomo», don Ennio Stamile, il delegato regionale della Caritas, don Antonino Pangallo, l’animatrice di comunità del Progetto Policoro, Antonella Mancuso. Porteranno i loro saluti il presidente della Provincia di Cosenza, Gerardo Mario Oliverio, e l’Arcivescovo Metropolita di Cosenza – Bisignano, mons. Salvatore Nunnari.

di ad  e Ufficio Relazioni Esterne Provincia di Cosenza

About these ads