Bagno di fedeli nel centro storico di Rossano per assistere alla Via Crucis vivente

   Bagno di fedeli nel centro storico di Rossano per assistere alla Via Crucis vivente organizzata dalla Parrocchia di San Bartolomeo. Un evento religioso, inserito nella settimana Santa di Pasqua, in cui si è dato vita alla passione di Cristo, nel pomeriggio di domenica 29 marzo, con la raffigurazione dell’ultima cena nella chiesa di San Bernardino, ma anche al processo e alla crocefissione di Gesù.

   Toccante il percorso effettuato nel borgo antico, grazie alla straordinaria rappresentazione delle 14 stazioni da parte dell’intero cast, che, in modo particolare, ha emozionato tutti.

   Un plauso a: Corrado Scigliano (Gesù), Emy Berardi (Madonna), Sergio de Simone (Centurione),Isidoro Barbieri (Sommo Sacerdote), Giovanni De Simone (Pilato), Francesco Vulcano (San Giovanni), Isidoro Graziano (San Pietro), Sergio Acri (Cireneo), Agostino Attadia (Soldato), Domenico Linardi (Soldato), Natale Acri (Soldato), Nilo De Luca (Soldato), Giuseppe Magliarella (Soldato), Paolo Masciopinto (Ladrone),Alfonso Larocca (Apostolo), Raffaele Vulcano (Giuda), Marcello Sommario (Barabba), Nunzia Belcastro (Maria di Magdala), Adele Campilongo (Veronica), Caterina Pellegrino (Maria di Cleofa), Maria Teresa Berardi (Pia Donna), Marta Berardi (Pia Donna), Maria Rago (Pia Donna), Luisa De Simone (Pia Donna), Alessia Scalise (Pia Donna), Gabriele Acri (Lettore), Gabriel Orato (Lettore), Margherita Drewniak (Popolo), Mariarca Brandi (Popolo), Achiropita Acri (Popolo), Francesca Attadia (I), Erika Scigliano, Francesca Attadia (II), Antonietta Grillo, Natalie Vulcano, Virginia Scatigna, Serafina Graziano, Antonio Pugliese, Cristofer Acri, Francesco Acri, Danilo Curia, Patrizia Sanzi, Valeria Cristofari, Alessio Milito. Prezioso, tra l’altro, il lavoro degli organizzatori: Mariapina Belcastro e Franco De Simone, ma anche delle sarte: Maria e Caterina per la realizzazione degli abiti di scena dei diversi personaggi. Una nota di merito, inoltre, a quanti si sono prodigati per lo svolgimento e la buona riuscita dell’evento. Questi sono: Tonino Berardi, Franco Abenante e Gianpiero Mercogliano.

   Il parroco don Franco Romano, al termine della Via Crucis vivente, ha voluto ringraziare pubblicamente l’intero cast per la messa in scena della Passione di Cristo, ma anche i numerosi sponsor e l’assessore al turismo Guglielmo Caputo.

di L’ad

Annunci